Recensioni al libro


Flavio Cammarano - Aldo Florian
Santini e Storia di un Editore parigino. Maison Bouasse-Lebel
Marene, 2009




"Pubblicazione unica nel suo genere"

"Ricostruita la storia di uno dei più importanti editori d'imagerie di Saint-Sulpice"
.

Alessandro Castiglioni, Sito Segni del tempo, 19 dicembre 2009


Vai alla pagina online



"Opera preziosa per scoprire un mondo d'arte
che racconta un secolo di storia, fede e tradizioni"

Gianni Martini, Quotidiano La Stampa, 3 gennaio 2010

Leggi la recensione



"Un nuovo impegnativo lavoro"

"Una narrazione assai accattivante"

"Un inno alla bellezza"

Emanuele Cazzolla, Quotidiano Barisera, 1 febbraio 2010


Leggi la recensione



"Un prezioso sussidio per ogni collezionista"

"La grande quantità d'immagini [...] può affascinare
il credente così come lo studioso della devozione popolare,
l'appassionato così come il semplice curioso"

Natale Maffioli, Rivista Maria Ausiliatrice, febbraio 2010


Leggi la recensione   Vai alla pagina online



"Uno strumento di lavoro importante, specialmente per chi colleziona e studi
la produzione ottocentesca francese ed europea"

"Ogni nuova opera crea vivaci aspettative,
che il volume di Flavio Cammarano e Aldo Florian
[...] non delude"

"Un apparato iconografico destinato ad attirare immediatamente l'attenzione
per il numero e per l'indiscutibile bellezza e integrità delle immaginette proposte"

"La storia della Casa Bouasse-Lebel si apre [...] con una figura femminile interessante
che nel corso della minuziosa ricostruzione acquista sempre maggiore spessore"

"Il repertorio virtuosistico delle immaginette è bene rappresentato"

"Sempre verificabili rimandi di note a documenti spesso direttamente consultati"

"Esaustive esemplificazioni"

Elisabetta Gulli Grigioni, rivista Charta, maggio-giugno 2010

Leggi la recensione



"Il bellissimo volume di Flavio Cammarano e Aldo Florian
su una storica casa editrice, la Bouasse-Lebel di Parigi"

"Il punto di partenza per chiunque [...]
voglia iniziare a collezionare i «santini di pizzo»"

"Un volume, questo, che non deve mancare
sul tavolo di ogni collezionista di immaginette
e la cui consultazione sarà certamente preziosa e proficua"

"Una indagine seriamente e scientificamente condotta
su fonti d'archivio e documenti storici"


Carluccio Frison, rivista Santini e Santità, notiziario A.I.C.I.S.

Leggi la recensione



"Un'opera monografica,
rivolta a quanti amano l'arte sulpiciana e il suo collezionismo,
ma anche a tutti coloro i quali [...]
vogliono approfondire la propria conoscenza
su una delle più importanti case editrici europee del '800"


"Offre diversi strumenti,
utili al collezionista interessato alla produzione di Bouasse Lebel,
e non solo"


"Un libro che non può mancare
nella libreria di ogni collezionista di santini"

Biagio Gamba, sito Collezionare santini, 20 giugno 2010



"Il lavoro di Flavio Cammarano e Aldo Florian,
[...] si impone all'attenzione del lettore
per due ordini di motivi.
Anzitutto per la dovizia e la qualità delle riproduzioni
che presentano uno specimen
particolarmente ricco e accattivante
della pur sterminata produzione dell'editore parigino"

"Ma un valore ancora maggiore [...]
si deve riconoscere al puntuale lavoro di ricerca storica"

"La ricostruzione della storia della casa editrice Bouasse-Lebel [...]
si arricchisce di riferimenti biografici [...]
assumendo la dimensione di uno svolgimento quasi balzacchiano
nell'intrico di vicende matrimoniali e successorie
non prive di suspence"

"Ben 1053 immagini [...]
caratterizzate dalla accurata restituzione della gamma cromatica
così da costituire
una vera e propria festa per gli occhi
ad ogni giro di pagina"

Sergio Aglietti, rivista Santini et similia, anno XV, n. 59

Leggi la recensione



"Il testo, frutto di anni di ricerche
portate avanti con scrupolo e con dedizione,
riporta innumerevoli informazioni e dati"

"Riproduce santini
che non sono stati mai pubblicati
su libri e riviste specializzate"

"Presenta le principali serie di santini
(tematiche e numerate),
corredate da 10 tabelle
contenenti la datazione esatta delle singole immaginette
registrate al Deposito Legale"

"Gli autori
sono riusciti [...] a ricostruire
la storia di uno dei più importanti editori d'imagerie di Saint-Sulpice,
non dimenticando però di inserire il tutto
nel più vasto e complicato
quadro storico, religioso e culturale del tempo"

Carluccio Frison, rivista Santini et similia, anno XV, n. 59

Leggi la recensione



"Nel lavoro sono narrate
le vicende della ditta Bouasse-Lebel di Parigi,
a cominciare da uno degli antenati della dinastia
- quel Jacques-François Froullé, ghigliottinato nel 1794 […] -
per finire agli ultimi proprietari
che chiusero l'attività negli anni Sessanta del Novecento"

"La ricerca storica del libro procede […]
fra queste vicende private della maison,
seguendola attraverso le spartizioni ereditarie,
i suoi spostamenti di sedi […]
nonché le liti fra gli eredi sfociate spesso in processi presso i tribunali parigini"

"Si tracciano per sommi capi
le vicende storiche del paese
nel loro tumultuoso accavallarsi di rivoluzioni e cambi istituzionali.
Proiettate su questo sfondo
le pie immagini rivelano immediatamente una loro insospettata funzione:
quella sociologica
di prodotto mass-mediale capace di diffondere messaggi,
incidere sul livello d'informazione […]
e determinare orientamenti collettivi"

"Il testo del Cammarano-Florian
ricostruisce […]
alcune delle principali serie prodotte dalla editrice,
che illustrano gli aspetti salienti della sua attività"

"Come richiede un lavoro dedicato a carte illustrate -
il testo fornisce notizie che riguardano lo stile dei disegni
e i problemi connessi all'iconografia religiosa"

Liliana De Venuto, rivista L'Almanacco Bibliografico, n° 15, settembre 2010

Leggi la recensione   Visita il sito



"Alcuni libri sono documentatissimi e scritti così bene
che attirano numerosi lettori, quasi fossero romanzi"


"Vogliamo segnalare una recente pubblicazione
di Flavio Cammarano e Aldo Florian,
Santini e Storia di un Editore parigino, Maison Bouasse-Lebel"

"I burrascosi rapporti tra Francia e Chiesa nel corso dell'Ottocento,
come l'uccisione dell'arcivescovo di Parigi nel corso della rivoluzione del 1848,
il pontificato del papa Pio IX e la fine del potere temporale della Chiesa
così come le varie apparizioni del Sacro Cuore e della Vergine
sono trattati con ricchezza di esempi iconografici"

"Grande quantità d'immagini
(delle quali 285 sono dedicate al culto mariano,
dall'Annunciazione alla Presentazione al Tempio,
dalla Natività alla Fuga in Egitto,
dalla Sacra Famiglia ai vari santuari mariani,
dal mese di Maria al Sacro Cuore)"

Serena Manoni, rivista Il Bollettino Salesiano, dicembre 2010

Leggi la recensione          Vai alla pagina online della Rivista




"Les Images di Torino
 presenta a Milano il volume
Santini e Storia di un Editore parigino. Maison Bouasse-Lebel,

frutto delle appassionate ricerche d’archivio di Flavio Cammarano e Aldo Florian"

"Un unicum nel suo genere"

Comunicato stampa del Salone del Libro Usato di Milano, 5-8 dicembre 2010

 Vai alla pagina online del Salone del libro Usato di Milano